Crea sito

TERAPIA MANUALE NELLE CEFALEE E TRIGGER POINTS (PROGRAMMA)

La manipolazione del fisioterapista può ridurre fino al 70% i sintomi e il dolore in caso di cefalea, il problema neurologico maggiormente prevalente in Europa con il 47% di popolazione adulta colpita e che non risparmia nemmeno i bambini (colpiti per il 20%).
La fisioterapia rende possibile un importante riduzione del dolore e di tutte le sue possibili conseguenze come ad esempio la conseguente disabilità, la frequenza, l’intensità e la durata dell’attacco cefalgico. Questa diminuzione dei sintomi comporta implicazioni importanti soprattutto nella riduzione dell’assunzione di farmaci antidolorifici, intorno al 50%. Un risultato molto importante non solo per i risparmi per i sistema sanitari nazionali, ma anche per il paziente dal momento che i farmaci antinfiammatori spesso hanno conseguenze avverse.

DOCENTE:  Dott. Matteo Castaldo, PT, PhD, Fisioterapista. Post Doc researcher, Department of Health Sciences and Technology, Aalborg University, Denmark. Prof. a contratto, Università degli Studi di Parma. Prof. a contratto, Master in Fisioterapia applicata allo Sport, Università degli Studi di Siena. Titolare Poliambulatorio Fisiocenter (Collecchio, Parma). 

Il corso si terrà a Cagliari nei giorni 15-16 giugno 2019.  Il corso è in fase di accreditamento E.C.M. per fisioterapisti, verranno erogati 18 crediti ECM. 

Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento di 25 partecipanti. L’avvio del corso è subordinato al raggiungimento di 16 partecipanti.

COSTO:

  • 300€ soci regolarmente iscritti AIFI 2019 e studenti terzo anno del corso di laurea in Fisioterapia
  • 400€ per i non soci.

I dettagli per il pagamento verranno comunicati via mail, dopo aver compilato il modulo di iscrizione disponibile sulla pagina corsi e convegni.